RIAPERTURA MERCATO NON ALIMENTARE - LUNEDI' 25 MAGGIO 2020

Pubblicato
Data di scadenza

CENTRO STORICO DI MARRADI

AVVISO ALLA CITTADINANZA

 

IL SINDACO

 

ORDINA

1. che sia riattivato il mercato ambulante settimanale SETTORE NON ALIMENTARE, che si svolge il lunedì mattina in Via Fabroni, Piazza Scalelle e Via Talenti, Marradi (FI) dal giorno 25 maggio 2020, fino a data da definirsi, che sarà valutata, a seguito dell’evolversi della situazione epidemiologica e delle disposizioni da parte degli organismi sovraordinati preposti alla tutela della salute pubblica (Ministero della Salute, Regione Toscana) negli orari e con le modalità già stabilite con il Piano comunale per l'esercizio del commercio su aree pubbliche modificato, da ultimo, con Deliberazione n. 22/C.C. del 11/5/2017, richiamando anche la Deliberazione n. 73/GC del 16 maggio 2020, nel rispetto puntuale delle seguenti prescrizioni:

2. che sia rispettato in tutte le attività il distanziamento interpersonale minimo di almeno ml 1,00, raccomandando, tuttavia, per una migliore tutela della salute propria e della collettività, di adottare un distanziamento interpersonale di almeno 1,80 metri;

3. agli operatori commerciali è fatto obbligo di predisporre idonee misure a garanzia del rispetto della distanza interpersonale dei clienti, di almeno 1,00 metro raccomandando, tuttavia, per una miglioretutela della salute propria e della collettività, di adottare un distanziamento interpersonale di
almeno 1,80 metri e di posizionare, presso i banchi, dispenser con liquido per la sanificazione delle mani e/o guanti monouso da far indossare obbligatoriamente, così come disposto da ordinanza Regione Toscana n. 57 del 17 maggio 2020;

4. agli operatori commerciali è fatto obbligo di servire non più di n. 2 persone alla volta che dovranno mantenere una distanza interpersonale di almeno ml 1,00 raccomandando, tuttavia, per una migliore tutela della salute propria e della collettività, di adottare un distanziamento
interpersonale di almeno 1,80 metri;

5. che sia contingentato l’ingresso della clientela in entrata nell’area mercatale che sarà, conseguentemente, delimitata;

6. che siano predisposti i seguenti varchi in entrata presidiati da personale della Protezione Civile:
Via Fabroni;
Vicolo che collega Via Talenti all’area di parcheggio Piazzale Maestro di Marradi;
Vicolo del Tennis;

7. che siano, altresì, predisposti i seguenti varchi in uscita, presidiati da personale della Protezione Civile:

Via Fabbrini;
Via Talenti;
Voltone di Piazza Scalelle

8. al fine di garantire divieto assoluto di assembramento di cui all’art. 1, comma 8 del D.L. 16 maggio 2020, n. 33 all’interno dell’area mercatale e all’ingresso/uscita alla stessa;

9. che sia consentita, oltre al titolare del posteggio o suo preposto, la presenza di n. 1 dipendente pertanto non più di n. 2 persone ad attività commerciale;

10. per gli operatori commerciali e la clientela è fatto obbligo di utilizzo di mascherine protettive e guanti;

11. l’attività di vendita e quindi di accoglienza della clientela è consentita esclusivamente sul lato FRONTALE del banco ed è tassativamente vietata ai due lati dello stesso;

13. gli spazi esistenti tra banco e banco dovranno essere interdetti all’accesso dei clienti a cura degli operatori;

14. gli operatori commerciali sono tenuti ad osservare e far osservare alla clientela tutte le prescrizioni igieniche - sanitarie previste dalle LINEE GUIDA per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16.05.2020
di cui all’ALLEGATO 17 del D.P.C.M. del 17.05.2020; Vista l'area mercatale, tale da consentire il rispetto delle misure di cautela e sicurezza fra gli stalli e dato il numero ridotto di operatori commerciali titolari di posteggio fisso settore NON alimentare, sono previsti n. 4 ulteriori posteggi a spunta (n. 4 totali di cui n. 1 per portatori di handicap), fermo restando che gli operatori spuntisti rispettino le prescrizioni in materia di igiene e sicurezza come sopra riportate.

15. Le operazioni di spunta saranno svolte dal personale della Polizia Municipale.

16. Per il commercio in forma itinerante ed i posteggi fuori mercato sono in vigore le stesse prescrizioni di cui all'Allegato 17 del DPCM 17 maggio 2020.